Cerca Contatti Archivio
ALTRAGRICOLTURA NORD EST...

Notizie in primo piano
Crisi economica, in aumento i suicidi e i tentati suicidi.
Nei primi sei mesi del 2015 sono già 121 le persone che si sono tolte la vita per motivazioni fortemente correlate alla mancanza di lavoro e alla crisi economica . Il dato, rileva la Link Campus University di Roma, è il più tragico dal 2012, anno in cui l'Università ha istituito l'Osservatorio "Suicidi per crisi economica". L'aggiornamento semestrale che emerge dal rapporto è allarmante: quasi il doppio dei suicidi rispetto a 3 anni fa, escalation delle tragedie soprattutto nel Mezzogiorno e nel Nord-Est, aumento dei casi tra gli imprenditori, abbassamento dell'età media, crescita dei tentati suicidi di quasi il 50% rispetto al stesso periodo 2014.
continua...
- venerdì 24 luglio 2015

Sulla sicurezza degli OGM non esistono prove certe!
Dopo 7 mesi dalla sua pubblicazione, uno studio norvegese sulla sicurezza delle metodiche biotecnologiche, è stato finalmente reso pubblico: secondo quanto documentato, i dati scientifici dei prodotti OGM non sono sufficienti a confermarne la sicurezza. Nonostante questa dichiarazione ufficiale, la Monsanto si ostina imperterrita a ritenerli sicuri al pari, se non di più, delle coltivazioni convenzionali. Il lavoro è stato commissionato dall'Agenzia Norvegese Ambientale al Centro Genok per la Biodiversità (ubicato presso l'Università Artica della Norvegia), designato dal governo come struttura di competenza e di riferimento nell'ambito delle tematiche relative alla sicurezza biologica.
continua...
- lunedì 20 luglio 2015

Di lavoro non ce n’è più bisogno.
Alla fine degli anni ’70, dopo dieci anni di scioperi selvaggi, la direzione della FIAT convocò gli ingegneri perché introducessero modifiche tecniche utili a ridurre il lavoro necessario, e licenziare gli estremisti che avevano bloccato le catene di montaggio. Sarà per questo sarà per quello fatto sta che la produttività aumentò di cinque volte nel periodo che sta fra il 1970 e il 2000. Detto altrimenti, nel 2000 un operaio poteva produrre quel nel 1970 ne occorreva cinque. Morale della favola: le lotte operaie servono fra l’altro a far venire gli ingegneri per aumentare la produttività e a ridurre il lavoro necessario. Vi pare una cosa buona o cattiva? A me pare una cosa buonissima se gli operai hanno la forza (e a quel tempo ce l’avevano perbacco) di ridurre l’orario di lavoro a parità di salario. Una cosa pessima se i sindacati si oppongono all’innovazione e difendono il posto di lavoro senza capire che la tecnologia cambia tutto e di lavoro non ce n’è più bisogno.
continua...
- giovedì 16 luglio 2015

Zaia sa che la sua Regione sta autorizzando le trivelle?
Maria Rita D'Orsogna (Fisico, docente universitario, attivista ambientale). “Sono stato chiamato a stimare la pericolosità della situazione e posso dire che questa è una zona sismica” Alberto Marcellini, sismologo, in merito allo stoccaggio di gas di Collalto (Treviso), 2007. Vorrei chiedere a Luca Zaia, governatore del Veneto dal 2010: ma lei ci crede davvero o fa finta, in tema trivelle? Dalle sue parole parrebbe tutto chiaro. Il giorno 1 gennaio 2015 aveva detto che: “La Regione del Veneto anche nei fatti sta cercando di opporsi alla nefanda decisione che mette a rischio quella straordinaria risorsa ambientale ed economica che si chiama mare Adriatico”. Parlava di “enormi danni ambientali, per la salute e per l’economia delle popolazioni che vivono sulle sponde del nostro mare. La nostra è una posizione netta di contrarietà a questo atteggiamento folle dei governi italiano e croato. Ci opponiamo alle trivellazioni in prima battuta e con atti formali”
continua...
- lunedì 13 luglio 2015

COMUNICATO UFFICIALE DEL COORDINAMENTO ZERO OGM – 13/07/2015
In merito all’atto vandalico accaduto domenica presso il mangimificio Veronesi di Ospedaletto Euganeo e all’operazione mediatica che mira a screditare l’operato e le iniziative di associazioni e gruppi che lavorano per l'eliminazione degli Organismi Geneticamente Modificati dalle nostre tavole e dal rischio di averli anche nei nostri campi, il Coordinamento Zero OGM – Cibo Sano per Tutti, diffida dall’associare tale evento al nostro Movimento e a quelle che sono le iniziative ed i sistemi di lotta che negli anni sono state sviluppate e che pongono l’attenzione sull’informazione e le relazioni sociali per quanto riguarda la pericolosità di materiale transgenico sia sui campi che sulle tavole (tentativi anche attuali di coltivazioni transgeniche in Friuli e presenza di OGM nelle filiere attraverso la mangimistica).
continua...
- lunedì 13 luglio 2015

A Padova riprende l'iniziativa delle associazioni di base per avere un territorio comunale libero da OGM.

La COALIZIONE "PADOVA OGM FREE" invita i cittadini a esplicitare al sindaco la propria contrarietà agli OGM.

Entra in azione..., compila il form alla pagina web , ed invia una email al Sindaco, al Vice-Sindaco di Padova e ai Capigruppo in seno al Consiglio Comunale per dire "NO agli OGM", anche nel comune di Padova."





News

Tentativo di aggressione contro i lavoratori del SiCobas alla GLS di Rho.
Questa mattina una nuova azione infame si è abbattuta contro i facchini del SiCobas alla Gls di Rho. Il nostro delegato al termine del turno di lavoro e' stato circondato e minacciato da una serie di autisti legati a Natana doc che gestisce il magazzino. Solo l'intervento degli altri nostri iscritti e di altri lavoratori ha evitato che l'aggressione venisse messa in atto. >>



La Monsanto verso la conquista del mondo.
La Monsanto fatica a convincere il rivale Syngenta AG per discutere di una potenziale fusione. Il gigante del seme e dell'agrochimica sta anche corteggiando gli agricoltori statunitensi, con l'obiettivo di alleviare le preoccupazioni dell'opinione pubblica di come la fusione potrebbe moltiplicare la forza delle lobbies agrochimiche. I dirigenti della società stanno attraversando gli Stati Uniti per incontrare i produttori di soia ed i coltivatori di mais e le potenti associazioni di categoria al fine di ottenere il loro sostegno. La società ha anche lanciato un sito web per promuovere i vantaggi della proposta economica di 45 miliardi dollari per l'acquisizione di Syngenta, che però l'azienda svizzera ha finora respinto. >>



Volkswagen, robot uccide operaio.
Incidente mortale Volkswagen nello stabilimento di Baunatal a circa 100 km da Francoforte. Secondo quato riferisce il quotidiano britannico Guardian, un robot ha schiacciato ed ucciso un operaio di 22 anni, che era impegnato a montare lo stesso braccio meccanico. >>