Cerca Contatti Archivio
ALTRAGRICOLTURA NORD EST...

Notizie in primo piano
M5s e Lega: Cialtroni. . Una lettera aperta dell'ex ct dell'Italvolley
L'ex ct dell'Italvolley pubblica su Facebook una lettera aperta in cui attacca duramente M5s e Lega. E il suo post diventa virale. - - - Cialtroni. Il vostro difetto non è l’incapacità, ma l’arroganza. La vostra colpa non è di non aver idea di come si governi un Paese, ma quello di credere di saperlo fare e di aver fatto credere di saperlo fare. Vi siete smentiti su tutto. Avete dimostrato un’incompetenza abissale, tipica di chi crede di poter parlare di immunologia avendo studiato su Facebook, di politiche del lavoro avendo fatto lo steward al San Paolo o di riforma dello sport avendo fatto l’istruttore in una palestra della Virgin (gli esempi si riferiscono a fatti e persone realmente esistiti!).
continua...
- venerdì 18 gennaio 2019

Sono più grandi, crescono più velocemente ma si ammalano di più: tutti i cambiamenti dei polli domestici dall’avvento della produzione industriale.
Fino a quattro o cinque volte più grandi e pesanti dei loro progenitori selvatici, con muscoli pettorali molto più sviluppati a scapito di quelli pelvici, una crescita tre volte più veloce ma anche un elevato tasso di anomalie e deformità ossee. Sono i polli d’allevamento di oggi, secondo l’identikit tracciato da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di geologia dell’Università di Leicester, che in questi cambiamenti vedono un potente simbolo di come negli ultimi settant’anni i consumi umani siano stati in grado di trasformare radicalmente la biosfera terrestre. E arrivano a ipotizzare che le carcasse degli oltre 65 miliardi di polli macellati ogni anno nel mondo potrebbero rappresentare un marcatore geologico caratteristico dell’era in cui viviamo – che molti non esitano più a definire Antropocene – insieme a materiali artificiali come plastica o cemento.
continua...
- martedì 15 gennaio 2019

Niente carne e pesce per un giorno: è il Lunedì Verde, l’iniziativa francese per salvare ambiente e salute cambiando le abitudini alimentari.
Rinunciare alla carne e al pesce un giorno alla settimana per un mondo più sostenibile e una vita più sana. È questo il messaggio dell’appello per un Lunedì Verde, un’iniziativa lanciata in Francia con l’inizio del nuovo anno e sottoscritta da 500 esponenti del mondo scientifico, ambientalista, sportivo e artistico, come l’attrice Juliette Binoche, e da 24 associazioni e organizzazioni, tra cui spiccano Greenpeace e Ciwf France. I cittadini francesi che scelgono di partecipare all’iniziativa entrano a far parte di uno studio scientifico sul cambiamento delle abitudini alimentari condotto dai ricercatori del Cnrs, dell’Inra e alcune università d’oltralpe.
continua...
- martedì 15 gennaio 2019

Gli Usa decidono l’etichettatura degli alimenti Ogm. Si chiameranno “bioengineered” e sono previste molte eccezioni.
Dopo anni di discussioni e una consultazione pubblica, il governo statunitense ha emanato le regole per l’etichettatura degli alimenti contenenti Ogm, dove non comparirà però questa sigla e neppure le parole “geneticamente modificato”, dato che ormai hanno assunto una connotazione negativa presso larga parte dei consumatori. Le regole emanate dal Dipartimento dell’Agricoltura prevedono l’uso della parola “bioengineered”, che però è ancora poco conosciuta dai consumatori. L’indicazione che un alimento contiene ingredienti “bioengineered” dovrà essere apposta sull’etichetta con l’uso della parola o di un apposito marchio. In alternativa, i produttori potranno apporre in etichetta un codice scansionabile con lo smartphone, che rimanda a un link digitale con le informazioni. In quest’ultimo caso, dovrà essere indicato anche un numero di telefono a cui chiedere maggiori informazioni sul prodotto. Al numero telefonico indicato potrà corrispondere anche un messaggio registrato.
continua...
- sabato 12 gennaio 2019

Dalla pagina di
Dove si svolgerà la presentazione di venerdì? Gli spazi del GAS Altragricoltura Nordest, sono da tanti anni un luogo di discussione e dibattito, ma sono sopratutto un luogo di organizzazione mutualistica.
continua...
- venerdì 11 gennaio 2019

A Padova riprende l'iniziativa delle associazioni di base per avere un territorio comunale libero da OGM.

La COALIZIONE "PADOVA OGM FREE" invita i cittadini a esplicitare al sindaco la propria contrarietà agli OGM.

Entra in azione..., compila il form alla pagina web , ed invia una email al Sindaco, al Vice-Sindaco di Padova e ai Capigruppo in seno al Consiglio Comunale per dire "NO agli OGM", anche nel comune di Padova."





News

Rapporto Caritas. In 10 anni poveri quasi triplicati.
Dal 2007 i poveri aumentati del 182%, uno su due è giovane o minorenne. In crescita anche i senza dimora. In Italia c'è un "esercito di poveri" in attesa che "non sembra trovare risposte e le cui storie si connotano per un'allarmante ronicizzazione e multidimensionalità dei bisogni". Lo sottolinea Caritas nel Rapporto 2018 su povertà e politiche di contrasto. Il numero dei poveri assoluti - ricorda l'organizzazione rilanciando i dati Istat - "continua ad aumentare" e supera i 5 milioni. "Dagli anni pre-crisi ad oggi il numero dei poveri è aumentato del 182%, un dato che dà il senso dello stravolgimento" causato dalla crisi. "Esiste uno 'zoccolo durò di disagio che assume connotati molto simili a quelli esistenti prima della crisi economica del 2007-2008 con la sola differenza che oggi il fenomeno è sicuramente esteso a più soggetti". Tra gli individui in povertà assoluta i minorenni sono un milione 208mila (il 12,1% del totale) e i giovani nella fascia 18-34 anni 1 milione 112mila (il 10,4%): "Oggi quasi un povero su due è minore o giovane". >>



I colli del Prosecco si spopolano: “Troppi pesticidi, non si respira e ci si ammala”
Case in svendita tra i vigneti: l’abuso di fitofarmaci influenza il mercato immobiliare coneglianese. CONEGLIANO – Fuggono dai colli e cercano una casa in centro. Perché, lo smog cittadino, è preferibile ai pesticidi che, ogni primavera, rendono l’aria delle colline coneglianesi irrespirabile. L’utilizzo di fitofarmaci sui vigneti del Prosecco sta influenzando il mercato immobiliare. Da una parte si ha un centro città saturo, dove è difficilissimo trovare immobili in affitto, dall’altra un circondario collinare zeppo di abitazioni vuote, in vendita. Anzi: in svendita. >>



Semine di mais OGM Mon810 in Friuli Venezia Giulia: comunicato ufficiale del "Coordinamento Zero OGM"
Il Coordinamento Zero OGM comunica che, a seguito delle semine illegali di mais OGM MON 810, avvenute il 21 aprile 2018 da parte del Signor Giorgio Fidenato nei campi di Colloredo di Monte Albano ( UD ) e in data imprecisata a Vivaro ( PN ), lunedì 09 luglio 2018 gli agenti del Corpo Forestale del Friuli Venezia Giulia hanno provveduto all’estirpazione del mais ed al ripristino della legalità. Nella stessa giornata sono stati abbattuti complessivamente, su disposizione del Ministero delle Politiche Agricole, 6.000 mq. di mais geneticamente modificato, prima nei campi di Colloredo di Monte Albano, poi in quelli di Vivaro. >>