Cerca Contatti Archivio
ALTRAGRICOLTURA NORD EST...

Notizie in primo piano
Bologna contro il PianoCasa! Strappato con la lotta accordo per il riallaccio dell'acqua al Condominio Sociale di via deMaria!
Nella mattinata di ieri, verso le 6, operai dell'Hera hanno staccato - tramite sezionamento della presa - la fornitura idrica al condominio sociale di via DeMaria a Bologna. Un'operazione ordinata e rivendicata pubblicamente sui giornali di oggi da Enio Baschieri, proprietario dell'appartamento in questione e di tanti altri edifici come da buon speculatore e palazzinaro, ben conosciuto per queste sue qualità in città. Un'operazione permessa dal piano Casa di Renzi e Lupi, che non concede la possibilità di allacciamento ai servizi di base né la possibilità di ottenere la residenza nelle occupazioni.
continua...
- mercoledì 2 novembre 2016

PADOVA - L’ACQUA NON SI STACCA! PRESIDIO MARTEDI’ 9 Febbraio 2016 alle ore 11,00 Palazzo S.Stefano PREFETTURA in PIAZZA ANTENORE
NON SIAMO MOROSI SIAMO OBBEDIENTI CIVILI STIAMO APPLICANDO LA VITTORIA REFERENDARIA SULL’ACQUA DEL 2011 Paghiamo la bolletta dell’acqua diminuendola dell’importo del profitto eliminato dal referendum e che AcegasApsAmga continua a farci pagare in bolletta.
continua...
- lunedì 8 febbraio 2016

PREPARIAMO INSIEME L’ARRIVO DELLE ARANCE DI ROSARNO!
PROPOSTA PER I SOCI DEI GAS “IL CICLO CORTO”: PREPARIAMO INSIEME L’ARRIVO DELLE ARANCE DI ROSARNO! SEMPRE PIU' BUONE E SEMPRE PIU' SOLIDALI! DA venerdì 19 a domenica 21 FEBBRAIO RITORNANO A PADOVA LE ARANCE E TUTTI I PRODOTTI DI “SOS ROSARNO”.
continua...
- sabato 6 febbraio 2016

COMUNICATO STAMPA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA VENETO: "CON I LAVORATORI DEL MAGAZZINO PRIX DI VICENZA, CONTRO LA REPRESSIONE DELLE LOTTE, PER DIGNITA' E DIRITTI"
Detto, fatto… Il 19 gennaio, il tavolo regionale a cui hanno partecipato l’assessora Donazzan (nota per la sua presenza alle manifestazioni degli ex repubblichini e le sue esibizioni nel saluto nazista), la provincia di Padova, Cgil Cisl e Uil, e i rappresentanti delle principali catene della grande distribuzione nel Veneto (Legacoop, Prix, Despar, Aspiag service, Alì, ecc.) sollecitò “l’intervento tempestivo delle competenti prefetture per ripristinare la legalità e l’agibilità nei cantieri”. Si chiese di far intervenire le forze di polizia per rimuovere blocchi e picchetti dei lavoratori che lottavano per difendere il posto di lavoro.
continua...
- sabato 6 febbraio 2016

Padova. Prosegue l'occupazione delle operaie alla Nek di Monselice contro i licenziamenti.
Dal dicembre scorso a Monselice (PD) le lavoratrici della cooperativa Libera portano avanti una lotta contro le condizioni salariali e di lavoro. Questa cooperativa lavora per la società Nek, specializzata nello smaltimento di rifiuti. Nello stabilimento di Monselice arrivano i rifiuti della principale azienda italiana nello smaltimento e riciclo della plastica, la Corepla.
continua...
- venerdì 5 febbraio 2016

A Padova riprende l'iniziativa delle associazioni di base per avere un territorio comunale libero da OGM.

La COALIZIONE "PADOVA OGM FREE" invita i cittadini a esplicitare al sindaco la propria contrarietà agli OGM.

Entra in azione..., compila il form alla pagina web , ed invia una email al Sindaco, al Vice-Sindaco di Padova e ai Capigruppo in seno al Consiglio Comunale per dire "NO agli OGM", anche nel comune di Padova."





News

Pesticidi neonicotinoidi: la Francia chiede una maggior protezione per le api. Pubblicato un nuovo rapporto.
Secondo l’Agenzia nazionale francese per la sicurezza alimentare (Anses), le restrizioni all’uso dei pesticidi neonicotinoidi, decise dall’Unione europea nel 2013 e scadute in dicembre, vanno mantenute e rafforzate, estendendole anche agli usi che attualmente sono ancora consentiti. In un parere scientifico, richiesto dai ministri dell’ecologia, dell’agricoltura e della salute, sui rischi a cui sono esposte le api e gli altri impollinatori a causa dell’utilizzo dei pesticidi neonicotinoidi, l’Anses osserva che la restrizione all’uso di questi pesticidi andrebbe estesa anche a quegli usi su cui vi è incertezza sui rischi, come la concia delle sementi, cioè la loro applicazione invernale sui semi di cereali, e la spruzzatura su frutteti e vigneti dopo la fioritura. >>



Brasile, pistoleri attaccano una comunità guaraní.
Nel centro-ovest brasiliano indigeni guaranì sono stati attaccati da uomini armati che erano stati contrattati dai proprietari terrieri locali, e che dopo essere giunti con dei camion hanno cominciato a sparare contro la comunità dello stato del Mato Grosso do Sul. Secondo dei testimoni, hanno anche dato fuoco a varie case e le aggressioni si sono protratte durante la notte. >>



Turchia, l'appello degli accademici: "Basta repressione!"
Il governo dell’AKP, per mettere a tacere tutti coloro i quali non condividono la crudeltà e i massacri che sta commettendo contro i Curdi, sta attaccando tutte e tutti con ogni mezzo. Gli accademici e le accademiche che hanno firmato questo appello, il giorno stesso sono stati minacciati da Presindente Recep T. Erdogan e addirittura sono stati aperti procedimenti contro i loro e alcuni sono stati sollevati dal loro incarico e arrestati. >>