Cerca Contatti Archivio
ALTRAGRICOLTURA NORD EST...

Notizie in primo piano
Glifosato: OMS e FAO smentiscono Iarc, necessaria una ricerca indipendente.
All’indomani della presentazione dello studio condotto da OMS e FAO che assolve parzialmente il glifosato dall’accusa di essere un probabile cancerogeno per l’uomo –limitatamente alla sua assunzione attraverso residui negli alimenti ma senza considerare altri tipi di esposizione e di contaminazione – e che dunque smentisce in parte la ricerca dello IARC proprio in coincidenza con la riunione del PAFF (comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi), che si tiene oggi e domani a Bruxelles, la Coalizione italiana StopGlifosato torna sull’argomento.
continua...
- domenica 22 maggio 2016

Inquinamento: il 64% delle acque superficiali è contaminato da pesticidi e nel 21,3% dei casi si superano i limiti, con forte presenza del glifosato.
Il 63,9% delle acque superficiali del nostro paese è contaminato da pesticidi (nel 2012 la percentuale era del 56,9%) e, come se non bastasse, nel 21,3% dei casi le concentrazioni rosultano superiori ai limiti ammessi. Nelle acque sotterranee, risulta contaminato il 31,7% dei punti di prelievo (la percentuale era del 31% nel 2012) e il superamento dei limiti è stato rilevato nel 6,9% dei casi. La presenza di pesticidi è stata riscontrata anche nelle falde profonde, che sono naturalmente protette da strati geologici poco permeabili. I dati sono ripresi dal rapporto annuale dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), con i risultati del monitoraggio nazionale realizzato nelle acque superficiali e sotterrane nel biennio 2013-2014.
continua...
- domenica 22 maggio 2016

Cosa c'è dietro il verdetto OMS-FAO sul glifosato?
C'è stato un convegno, anzi un "meeting" a Ginevra la settimana scorsa tra la FAO e la WHO od OMS(Organizzazione Mondiale della Sanità), di cui in pochi erano a conoscenza e da cui sono venuti fuori delle conclusioni, o forse potremmo dire delle sconclusioni. Il documento pubblicato pubblicato dall'OMS che n'è venuto fuori contiene una rivalutazione sui residui di pesticidi, tra cui il glifosato, guarda caso proprio a due giorni dalla votazione in PE sulla sua riautorizzazione. La valutazione finale ed ufficiale delle due organizzazioni afferma che "è improbabile che il glifosato rappresenti un rischio di cancerogenità per l'uomo attraverso l'esposizione alimentare". Nemmeno un anno e mezzo fa era stata la stessa OMS a rovesciare il figlio prediletto dell'agrochimica con una valutazione dell'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro(IARC), la quale aveva dichiarato proprio l'esatto opposto sull'eribicida.
continua...
- sabato 21 maggio 2016

STOP OGM - STOP MONSANTO - STOP TTIP
SABATO 21 MAGGIO 2016 ORE 10:00 Presidio presso il mangimificio della Veronesi a Quinto di Valpantena In occasione della giornata mondiale contro la Monsanto, invitiamo tutte le realtà e le persone a partecipare al presidio organizzato dal Coordinamento Zero OGM per un cibo sano per tutti e dal Comitato Stop-Ttip-Padova di fronte alla sede del mangimificio Veronesi di Quinto di Valpantena (VR).
continua...
- sabato 21 maggio 2016

Turchia. Censurati 100 mila siti, via l’immunità ai deputati curdi.
Oltre 100 mila siti web sono stati censurati dal regime turco in meno di un anno, precisamente dal giorno delle elezioni politiche del giugno 2015. Lo rivela un rapporto di Press for Freedom, progetto finanziato da un programma bilaterale dell’ambasciata britannica per il monitoraggio della libertà di espressione. Secondo lo studio, il web resta uno dei terreni in cui la censura del regime islamico- nazionalista turco si manifesta più duramente nel paese dove il potere di Erdogan e della sua cerchia si rafforza sempre di più.
continua...
- mercoledì 18 maggio 2016

A Padova riprende l'iniziativa delle associazioni di base per avere un territorio comunale libero da OGM.

La COALIZIONE "PADOVA OGM FREE" invita i cittadini a esplicitare al sindaco la propria contrarietà agli OGM.

Entra in azione..., compila il form alla pagina web , ed invia una email al Sindaco, al Vice-Sindaco di Padova e ai Capigruppo in seno al Consiglio Comunale per dire "NO agli OGM", anche nel comune di Padova."





News

MUOS, DOPO IL DANNO LA BEFFA: PER IL CGA NON FA MALE ALLA SALUTE.
Per il Consiglio di giustizia amministrativa il Muos non fa male alla salute. Di fatto, il Cga ha accolto il ricorso del Ministero della Difesa ribaltando la sentenza del Tar che a sua volta aveva accolto quello presentato dal comitato No Muos e da Legambiente. >>



Roma, migliaia al corteo ‘Stop Ttip': “Le persone prima dei profitti”
Al grido di ‘Baroni del mondo, abbiam toccato il fondo’ e sotto lo slogan ‘Le persone prima dei profitti‘, migliaia di persone (gli organizzatori parlano di 40mila) stanno partecipando alla manifestazione ‘Stop Ttip‘ che è partita in piazza della Repubblica a Roma. >>



Pd e Governo Renzi: giu’ le mani dall’acqua!
A quasi cinque anni dalla straordinaria vittoria referendaria del giugno 2011, il Partito Democratico e il Governo Renzi/Madia vogliono chiudere definitivamente i conti con quell’”anomalia” e consegnare acqua e beni comuni ai grandi interessi finanziari. E’ in questi giorni in discussione alla Camera la legge d’iniziativa popolare presentata dal Forum italiano dei movimenti per l’acqua nel 2007, con oltre 400.000 firme. Ma la legge, grazie ad una serie di emendamenti del PD, arriva in aula con un testo che, eliminando l’art-6 sulla ripubblicizzazione del servizio idrico, ne stravolge totalmente il significato. >>